giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica A 26 anni si butta...

A 26 anni si butta sotto un treno

Ha aspettato all'ingresso della Galleria di San Donato, a un passo dal buio, e si è gettato sotto un treno Frecciargento. La vittima è un ragazzo italiano di 26 anni originario del comune di Pontassieve.

-

Ha aspettato all’ingresso della Galleria di San Donato, a un passo dal buio, e si è gettato sotto un treno Frecciargento. La vittima è un ragazzo italiano di 26 anni originario del comune di Pontassieve.

 

SUICIDIO. Secondo quanto emerso dalla prima ricostruzione dei fatti si tratta di un suicidio. Il fatto è avvenuto attorno alle 12 di oggi, sulla linea Direttissima. Il ragazzo è stato travolto dal Frecciargento 9408, che viaggiava verso Venezia con a bordo 250-280 persone.

DISAGI. Il traffico sulla linea Direttissima è stato immediatamente interrotto per consentire i rilievi da parte delle forze dell’ordine. Il Frecciargento è ripartito con circa 90 minuti di ritardo, mentre gli altri treni veloci sono stati dirottati sulla linea lenta. Limitati i disagi: i 20 convogli deviati sono arrivati a destinazione con circa 15 minuti di ritardo ciascuno. Ancora da chiarire le cause del gesto disperato.

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo