mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaA caccia di ''Baby star'':...

A caccia di ”Baby star”: bambini cercasi per spettacolo e pubblicità

Piccoli divi cercasi: arriva in città il casting per trovare nuove facce da inserire nello spettacolo e nella pubblicità. A una condizione: che siano rigorosamente bambini.

-

Piccole stelle cercasi. Mercoledì 7 dicembre, al centro commerciale I Gigli, è in programma un casting per “Baby Star” l’evento organizzato da Premiere che ricerca bambini da inserire nello spettacolo e nella pubblicità.

IL CASTING. Baby Star è un evento itinerante ideato da Premiere Produzioni e gestito in collaborazione con il Wobinda Produzioni, leader nella gestione di bambini protagonisti di video e nel settore moda (come Pitti Bimbo) con un’esperienza decennale in Italia e all’estero con centinaia di spot per note marche come Clementoni, Barbie, Lelly Kelly, Vape, Parmalat, Oltremare, Calzedonia, Telecom, Corriere della Sera, Soresina, Abio (Associazione Bambini in Ospedale), Mc Cain, Totogol, Totocalcio, Yomo, Loacker, Bayer, Kinder, Beghelli, Star.

L’OPPORTUNITA’. “Baby Star” – spiega una nota – è “semplicemente una bellissima opportunità per i bambini che avranno l’occasione di vivere in leggerezza, un’esaltante esperienza da ‘protagonisti’ sul set  e in più entrare nel database per tutte le future produzioni chiaramente con la presenza e la tutela dei genitori”.

CON I GENITORI. L’appuntamento è in Corte dell’Oste ai Gigli mercoledì 7 dicembre alle 19. Le iscrizioni ai casting si potranno fare direttamente sul posto, rigorosamente con la presenza di almeno uno dei genitori.

Ultime notizie