martedì, 11 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaA Careggi i primi due...

A Careggi i primi due trapianti di trachea al mondo

Sono stati eseguiti a Careggi i primi due trapianti di trachea al mondo in soggetti affetti da tumore maligno tracheale. A effettuare le operazioni, il 6 e il 13 luglio scorsi, l'equipe guidata dal professor Paolo Macchiarini, grazie a una tecnica messa a punto dallo stesso Macchiarini e mai applicata prima d'ora in ambito oncologico.

-

Sono stati eseguiti con successo i primi due trapianti di trachea al mondo in soggetti affetti da tumore maligno tracheale. Gli interventi risalgono al 6 e al 13 luglio scorsi e sono stati effettuati nell’Azienda ospedaliero universitaria Careggi di Firenze dall’equipe guidata dal chirurgo Paolo Macchiarini.

Si tratta dei primi due interventi al mondo eseguiti con la tecnica messa a punto dallo stesso Macchiarini in precedenti operazioni non oncologiche. Il trattamento consiste innanzitutto dalla bioingegnerizzazione della trachea del donatore, dalla quale vengono eliminate tutte le cellule viventi così da predisporre una struttura inerte. Su di essa vengono poi inserite le cellule staminali del paziente che dovrà ricevere l’organo, con l’aggiunta di fattori di crescita. Questa tecnica evita il rigetto e consente la rigenerazione della trachea grazie ai processi naturali dell’organismo.

Una svolta per la cura dei tumori alla trachea, per i quali non esiste al momento altra possibilità di trattamento.

Le due pazienti, una donna di 30 anni di nazionalità ceca e una ragazza inglese di 20, sono al momento ricoverate, ma non hanno subito complicazioni a seguito degli interventi.

Ultime notizie