Home Sezioni Cronaca & Politica A Firenze installati nuovi bagni autopulenti e anti Covid

A Firenze installati nuovi bagni autopulenti e anti Covid

In piazza dell'Isolotto e in piazza Dalmazia

A Firenze installati nuovi bagni autopulenti e anti-Covid
UFFICIO STAMPA COMUNE DI FIRENZE IL VICE SINDACO ALESSIA BETTINI , L’ASSESSORE TITTA MEUCCI E IL PRESIDENTE DEL QUARTIERE 4 MIRKO DORMENTONI FANNO IL SOPRALLUOGO AL NUOVO BAGNO AUTOPULENTE IN PIAZZA DELL’ISOLOTTO Fotogiornalismo FOTO Enrico Ramerini / CGE

Aumentare il numero di bagni pubblici presenti a Firenze e migliorare il servizio grazie ai nuovi modelli autopulenti e anti-Covid. E’ l’obiettivo dell’accordo quadro per la realizzazione di nuovi  servizi igienici in città, nell’ambito del quale sono stati installati i due nuovi bagni autopulenti in piazza dell’Isolotto e piazza Dalmazia.
Per le altre imminenti novità, leggi la guida “Cosa cambia dal 15 e 17 maggio: : aperture, coprifuoco, Dpcm”

Dove trovare i nuovi bagni pubblici a Firenze? Per ora in piazza dell’Isolotto e piazza D’Almazia

A verificare il completamento dei lavori sono stati il vicesindaco Alessia Bettini e l’assessore ai lavori pubblici Titta Meucci nel corso di un sopralluogo prima in piazza dell’Isolotto e poi in piazza Dalmazia. I servizi, spiega una nota di Palazzo Vecchio, sono dotati di una tecnologia automatica di lavaggio e igienizzazione ‘Swing’, il cui  design consente di non disperdere germi e batteri all’interno del locale, passando direttamente alla rete di scarico. Il dispositivo di lavaggio pavimento e rimozione rifiuti, inoltre, si attiva contemporaneamente su tutto il pavimento (costruito da un piano di piastrelle rigate antiscivolo).

Le parole dell’assessore Bettini

“I due nuovi bagni autopulenti di piazza dell’Isolotto e piazza Dalmazia – ha detto Meucci – sono stati realizzati nell’ambito dell’accordo quadro che abbiamo sottoscritto per un importo complessivo di 150mila euro”. Bettini ha ribadito che “i servizi igienici pubblici rappresentano un servizio essenziale e sono indispensabili per migliorare vivibilità e decoro della città”.

Scheda del Comune sui bagni pubblici a Firenze.