venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica A fuoco la cappella Guinigi

A fuoco la cappella Guinigi

Fiamme nella cappella Guinigi, nel complesso di San Francesco, uno dei maggiori monumenti di Lucca. L’incendio è scoppiato ieri sera, mentre erano in corso alcuni lavori di restauro.

-

Fiamme nella cappella Guinigi, nel complesso di San Francesco, uno dei maggiori monumenti di Lucca. L’incendio è scoppiato ieri sera, mentre erano in corso alcuni lavori di restauro.

INCENDIO. Il fumo ha completamente annerito affreschi e decorazioni medievali. Secondo una prima ipotesi, gli operai avevano appena iniziato a saldare due manicotti di poliuretano quando c’è stato un corto circuito. Gli operai hanno cercato di fermare le fiamme, chiudendo le prese d’aria dell’impianto di ventilazione, senza ottenere risultati, poi hanno cercato di spengere il rogo con gli estintori ma le fiamme erano già troppo alte e l’aria irrespirabile. In breve fuoco e fumo hanno saturato tutta la cappella annerendo l’intonaco sotto cui si celano le decorazioni trecentesche.

DANNI. L’edificio risale alla seconda metà del ‘300 e vi erano in corso lavori di restauro e ammodernamento. Da una prima valutazione si stimano oltre 100mila euro di danni. Sull’immobile, di proprietà del Comune, da tempo è in corso una trattativa per l’acquisizione da parte della Fondazione Cassa di Risparmio.

Ultime notizie

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Si allontana la zona gialla. Il colore della Toscana la prossima settimana è probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo c'è il rischio di passare da zona arancione a rossa. E intanto scatta il lockdown a Pistoia e Siena