sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica A Greve in Chianti nevica...

A Greve in Chianti nevica già: spargisale in azione fin dall’alba

Da un allarme all'altro: neve e gelo a Greve in Chianti. La neve è caduta sul Monte San Michele, oltre i 700 metri di altezza: spargisale in funzione dalle cinque di questa mattina.

-

Da un allarme all’altro: si era appena esaurito quello per il livello dei fiumi, che ha caratterizzato l’inizio della scorsa settimana, ed ecco che il primo lunedì di dicembre si è aperto con la massima attenzione su neve e gelo.

NEVE. A Greve in Chianti, infatti, è già nevicato nella zona del Monte San Michele, sopra i 700 metri di altitudine: nella foto si vede un’auto del Comune al bivio fra la strada comunale delle Refie e quella di San Michele.

MEZZI IN AZIONE. “Prima dell’alba – spiega Gianfranco Ermini, responsabile del servizio lavori pubblici (e protezione civile) per il Comune di Greve in Chianti – i mezzi spargisale sono entrati in funzione nei punti più critici”. “Per adesso – conclude – non si segnalano gravi problematiche: abbiamo dovuto aspettare le cinque del mattino per entrare in funzione poiché fino a quell’ora pioveva. Quindi sarebbe stato inutile spargere il sale sui manti stradali”.

Ultime notizie

Referendum 2020: tutti i dati sull’affluenza

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 12 del 20 settembre. Sulle previsioni pesa l'incognita Covid

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive