HomeSezioniCronaca & PoliticaA Natale torna Mercati Storici

A Natale torna Mercati Storici

Dopo l'enorme successo registrato a settembre torna Mercati Storici, per rivivere, attraverso iniziative, spettacoli e musica, l'atmosfera magica del Natale.

-

Torna a dicembre, in occasione del Natale, Mercati Storici, la rassegna di grande successo volta a far rivivere i mercati storici fiorentini la sera con concerti, musica e spettacoli.

Il primo concerto sarà collegato al Mercato natalizio tedesco (il Weihnachtsmarkt) che per l’ottavo anno allestirà le sue 50 casette di legno in piazza Santa Croce, dal 2 al 20 dicembre, ed offrirà arredi per l’albero di Natale e per il presepe, regali artigianali, prodotti alimentari tipici, vino speziato, birra, wurstel e dolci tradizionali.

In questo contesto, domenica 13 dicembre alle ore 16, il Museo dell’Opera di Santa Croce ospiterà le “Musiche e Canti Natalizi dal Mondo” eseguiti dal coro “Ragazzi Cantori di Firenze” diretto da Marisol Carballo e dall’orchestra “Landini Strings” diretta da Janet Griffi.

Il fine settimana successivo saranno i due itinerari “Poesia e suoni del Natale” a collegare fra di loro i diversi mercati storici a suon di zampogna, lo strumento natalizio per eccellenza.

Due zampognari-poeti in rigoroso costume andranno per i mercati a suonare le musiche tradizionali del Natale, trasformandosi in scatenati cantastorie, appassionati o comici, e affrontandosi in un “duello” in versi (ottave) nella migliore tradizione toscana, coinvolgendo i presenti.

Ecco il programma:

Primo itinerario: sabato 19 dicembre

Mercato della Loggia del Porcellino (ore 15), piazza della Repubblica (ore 15.30), piazza Duomo (ore 16), Mercato di San Lorenzo (ore 16.30)

Secondo itinerario: domenica 20 dicembre

Loggia del Pesce – piazza dei Ciompi (ore 15), piazza Sant’Ambrogio (ore 15.30), Mercato di Sant’Ambrogio (ore 16), Mercato Natalizio Tedesco in piazza Santa Croce (ore 16.45).

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultime notizie