venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAbetone, impianti chiusi. Ma la...

Abetone, impianti chiusi. Ma la neve (forse) sta per arrivare

Temperature più alte della media, niente neve e impianti chiusi: un ponte da dimenticare per l'Abetone e gli amanti degli scii. Ma i fiocchi potrebbero arrivare presto: ecco quando.

-

Uno scenario “desolante” per gli amanti della neve e per chi (albergatori, ristoratori, ecc…) aveva qualche aspettativa per questo ponte di dicembre.

NIENTE NEVE… All’Abetone e in generale sull’Appennino toscano, come ampiamente previsto da giorni, di neve non ce n’è stata nemmeno l’ombra, con buona pace dei patiti degli sci toscani, che hanno dovuto giocoforza ripiegare su altri passatempi. I bollettini locali parlano chiaro: impianti e piste chiusi, qualche pioggia ma temperature (troppo) alte perché le gocce si possano trasformare in fiocchi di neve, con le minime sensibilmente sopra lo zero.

…MA ALL’ORIZZONTE… Insomma, si chiedono gli amanti di sci e snowboard, quanto tempo ci sarà ancora da aspettare per poter finalmente dedicarsi alla propria passione all’Abetone e dintorni, senza dover raggiungere le lontane Alpi? E la risposta (incoraggiante) arriva dal consorzio Lamma. Che ribadisce come al momento ci siano “temperature sopra la media e niente neve in Appennino”, ma lascia aperto uno spiraglio per i prossimi giorni: “Questa (la neve, ndr) potrebbe arrivare tra una settimana, portata da una perturbazione più intensa”. Sperare, insomma, è lecito.

Le previsioni: 8 dicembre col sole. Poi, però, pioverà

Ultime notizie