sabato, 17 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAgenti in catene per protesta...

Agenti in catene per protesta a San Gimignano

Prosegue la protesta della polizia penitenziaria in servizio al carcere di Ranza, a San Gimignano. Due agenti si sono nuovamente incatenati ad una sedia, mossa che avevano già messo in pratica nella giornata di ieri, fino alle 2.30 di notte.

-

Già dalle 8 di questa mattina una ventina di agenti hanno dato vita ad un sit in davanti all’ingresso dell’istituto, per manifestare contro la carenza di personale, che mette a rischio la loro incolumità.

Negli ultimi mesi, infatti, si sono registrati numerosi casi di aggressione ai danni dei poliziotti da parte dei detenuti del carcere. La manifestazione va avanti da ieri mattina: sit in davanti al cancello, sciopero della mensa e autoconsegna in caserma le misure finora messe in atto. Fino all’incatenamento di due agenti.

Ultime notizie