venerdì, 25 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAi Gigli un calcio al...

Ai Gigli un calcio al mal di testa

Sabato 8 maggio, il centro commerciale "I Gigli" ospiterà la giornata nazionale “Dai un calcio al mal di testa”, promossa dalla Sisc, la Società Italiana per lo Studio delle Cefalee.

-

“Dai un calcio al mal di testa”: è questo l’invito della Società Italiana per lo Studio delle Cefalee (Sisc, www.sisc.it) che sabato 8 maggio sarà al Centro Commerciale I Gigli per una giornata di sensibilizzazione sulla cefalea e l’emicrania che, secondo la Sisc, affligge il 14-16% della popolazione occidentale.

La Sisc è la società scientifica nazionale multidisciplinare fondata a Firenze nel 1976, e la giornata di sabato 8 maggio è la seconda edizione dell’iniziativa nazionale “Dai un calcio al mal di testa”: per la Toscana la giornata si terrà al Centro Commerciale I Gigli dove, dalle 9 alle 22 in Galleria, sarà allestito un gazebo al quale sarà possibile rivolgersi per avere notizie sul proprio mal di testa e ricevere materiale informativo sulle cefalee.

La Sisc si propone di incontrare sul territorio soprattutto coloro che ancora non abbiano avuto modo di cercare risposte veloci, capaci e determinate per affrontare al meglio il loro problema e migliorare la qualità della vita, laddove il mal di testa rappresenta elemento di sofferenza e di disagio familiare, lavorativo e sociale considerata anche l’incidenza della patologia.

L’iniziativa si avvale dei patrocini del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri (FNOMCeO) di Regione Toscana e Provincia di Firenze.

 

Ultime notizie