venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAirberlin group: da oggi con...

Airberlin group: da oggi con Niki si vola verso Vienna

Con airberlin il nuovo volo Firenze-Vienna

-

NIKI, compagnia austriaca del gruppo airberlin, amplia il proprio network internazionale di rotte con un volo giornaliero – il sabato escluso- da Firenze a Vienna. Il nuovo volo offre ai passeggeri in partenza dall’Italia un’ottima possibilità di raggiungere l’Austria con facilità e comodità. 
Susanna Sciacovelli, Direttore Generale di airberlin per l’Italia, in occasione della conferenza stampa inaugurale del nuovo volo tenutasi oggi a Firenze, ha così commentato: “Con il nuovo collegamento da Firenze a Vienna il nostro Partner NIKI espande ulteriormente il proprio network, offrendo così ai passeggeri del gruppo airberlin un’ulteriore opportunità di viaggiare verso l’Austria, nonché verso altre destinazioni con i numerosi voli in coincidenza. Questo nuovo collegamento, oltre a rappresentare un passo importante per NIKI, consente di ampliare e rafforzare il sistema di rotte dell’intero gruppo airberlin. 
Christian Lesjak, Amministratore Delegato di NIKI, ha dichiarato: “Il consolidamento dell’hub di Vienna all’interno del gruppo airberlin rappresenta, per i passeggeri di airberlin e NIKI, più coincidenze, più frequenze e una programmazione migliore degli orari di volo. Da Firenze, inoltre, attraverso l’hub di Vienna, è possibile proseguire verso altre possibili destinazioni turistiche, come per esempio Parigi, Copenhagen e Europa orientale”. 
Biagio Marinò, Amministratore Delegato di Aeroporto di Firenze ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti per i risultati ottenuti da airberlin a Firenze, nel 2010 Stoccarda, nel 2011 Dusseldorf e adesso Vienna con NIKI, con un totale di oltre 92 mila passeggeri trasportati. Ci auguriamo che in futuro airbelrin possa metter in campo aerei più capienti ed aumentare ulteriormente l’offerta, sebbene ci rendiamo perfettamente conto che con questa pista i rischi di dirottamenti sono molto alti per consentire investimenti di questo tipo”. 
Firenze rappresenta la quinta destinazione italiana di NIKI. Vienna è una meta particolarmente interessante sia per il turismo d‘affari che per i viaggiatori leisure. Non rappresenta solo una destinazione turistica, ma anche un hub in grado di offrire numerose coincidenze verso ulteriori destinazioni servite da NIKI e airberlin, come ad esempio Belgrado, Bucarest, Sofia o Copenhagen. Dal 2010 NIKI Luftfahrt GmbH fa interamente parte del gruppo airberlin. In seguito a quest’integrazione l’aeroporto di Vienna è diventato a tutti gli effetti uno dei principali hub del gruppo, al pari di Berlino, Düsseldorf e Palma di Maiorca: Vienna rappresenta infatti un crocevia che airberlin sta continuando a sviluppare, in virtù della sua posizione geografica, particolarmente strategica per i collegamenti verso le destinazioni dell’Europa sudorientale. NIKI – compagnia austriaca del gruppo airberlin – lo scorso 20 marzo è entrata a far parte, come membro affiliato, dell’alleanza oneworld®. 
Piano voli: 
FIRENZE – VIENNA 
FLR – VIE HG 8475 14:40 – 16:25 LUN, MER, VEN, DOM 
FLR – VIE HG 8475 15:25 – 17:10 MAR, GIO 
VIENNA – FIRENZE 
VIE – FLR HG 8474 12:25 – 14:00 LUN, MER, VEN, DOM 
VIE – FLR HG 8474 13:15 – 14:50 MAR, GIO 
NIKI: 
Nel 2011 NIKI ha trasportato 4,5 milioni di passeggeri per un fatturato di circa 452,6 milioni di euro, attestandosi come seconda compagnia di linea più importante dell’aeroporto di Vienna. Con l’adesione all’alleanza oneworld® del 20 marzo 2012 la compagnia austriaca, appartenente al Gruppo airberlin, amplia la propria rete di voli e offre ai clienti ancora più flessibilità e soluzioni individuali. Nel traffico aereo tra Austria e Germania, NIKI e airberlin si sono già aggiudicate il primo posto per miglior prodotto e miglior prezzo. 
airberlin: 
airberlin è la seconda più grande compagnia aerea della Germania. L’azienda impiega 9.200 collaboratori. Airberlin ottiene ogni anno più di 10 riconoscimenti per il servizio e la qualità. La flotta comprende 170 aerei con un’età media di cinque anni. Per questa ragione, airberlin vanta una delle flotte più giovani in Europa. I suoi moderni jet, grazie al ridotto consumo di carburante, contribuiscono a ridurre le emissioni dannose nel traffico aereo. In qualità di una delle principali compagnie aeree d’Europa, airberlin collega 162 destinazioni in 40 paesi diversi. Nel 2011, i passeggeri trasportati sono stati oltre 35 milioni. A dicembre 2011 airberlin ha stipulato una partnership strategica con Etihad Airways. Dal 20 marzo 2012 airberlin è membro dell’alleanza mondiale delle compagnie aeree, oneworld®. Airberlin offre voli con lo stesso numero di volo con i membri oneworld American Airlines, British Airways, Finnair, Iberia, 
Royal Jordanian, S7 Airlines e Japan Airlines.

Ultime notizie