L’Aism cerca tre volontari per il progetto “Assistenza” e uno per il progetto “InfoPoint“. Il bando scade il 7 luglio, mentre l’inizio del servizio è previsto per ottobre o novembre 2008. “Infopoint” è un progetto nato per rispondere ai bisogni espressi dalle persone con sclerosi multipla e dai loro familiari.

Obiettivo del progetto è di fornire un servizio di prima informazione e orientamento alle persone con sclerosi multipla sull’associazione e sui servizi. Mentre i volontari del progetto “Assistenza” possono aiutare l’Associazione a fornire maggiori e migliori servizi alle persone in difficoltà, favorendo la socializzazione e la partecipazione alla vita di sezione delle persone con sclerosi multipla e dando loro un supporto pratico alla vita quotidiana.

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti: 1) essere cittadini italiani; 2) non aver riportato alcuna condanna penale; 3)essere in possesso di idoneità fisica, certificata con riferimento allo specifico settore d’impiego per cui si intende concorrere. Non possono presentare domanda i giovani che già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari o che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista.

Il servizio civile ha la durata di 12 mesi. Si svolgerà, per il progetto “Assistenza”, presso la sezione Aism di Firenze di Via Rocca Tedalda, 273, Zona Firenze Sud e per il progetto “InfoPoint” in parte presso la sezione Aism e in parte presso il Centro clinico di Careggi. Ai volontari spetta un trattamento economico di € 433,80 mensili. E’ possibile presentare domanda scaricando il bando ed i moduli dal sito www.aism.it oppure www.serviziocivile.it. La domanda dovrà essere consegnata alla Sezione Aism di Firenze, Via Rocca Tedalda 273, entro le ore 14.00 del 7 luglio 2008.

Per informazioni: scrivere ad [email protected] oppure telefonare allo 055/691033 o al numero verde della Sede nazionale 800.138292.