giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Al Franchi arriva Italia-Australia. Ma...

Al Franchi arriva Italia-Australia. Ma questa volta è di rugby

Il 24 novembre al Franchi si terrà la partita di rugby Italia - Australia, sfida conclusiva del ciclo di eventi sportivi per Firenze Città europea dello sport 2012.

-

Italia contro Australia, ma questa volta la palla sarà ovale.

LA PRESENTAZIONE. “Un appuntamento che, assieme alla Firenze Marathon, darà grande risalto all’ultimo fine settimana di novembre e che sia avvia a chiudere al meglio il calendario di eventi di Firenze Città europea dello sport 2012”. Lo ha detto il vicesindaco e assessore allo sport Dario Nardella che oggi, assieme al presidente regionale della Fir Riccardo Bonaccorsi, al direttore esecutivo della Fiorentina Gianluca Baiesi, al dirigente di Cariparma Massimo Cerbai e al consigliere comunale Stefano Di Puccio, ha presentato il Cariparma Test Match di rugby in programma il 24 novembre allo stadio Franchi.

LA SFIDA. La nazionale azzurra affronta l’Australia, seconda nel ranking mondiale alle spalle della Nuova Zelanda campione del mondo in carica. A distanza di due anni dall’ultima sfida nello stadio fiorentino, gli azzurri del ct Brunel tornano al Franchi per la rivincita contro l’Australia che nel 2010 superò l’Italia col punteggio di 32 a 14. I Wallabies sono l’ultimo impegno per gli azzurri nella finestra internazionale di autunno che precede il “Sei Nazioni” di febbraio-marzo 2013. A distanza di due anni dall’ultima sfida nello stadio fiorentino, gli azzurri del ct Brunel tornano al Franchi per la rivincita contro l’Australia che nel 2010 superò l’Italia col punteggio di 32 a 14. I Wallabies sono l’ultimo impegno per gli azzurri nella finestra internazionale di autunno che precede il “Sei Nazioni” di febbraio-marzo 2013.

NARDELLA. “Non si tratta di un battesimo – ha aggiunto il vicesindaco Nardella – perché due anni or sono abbiamo ospitato per la prima volta nel nostro stadio una partita di rugby. Il 24 novembre ci saranno le stesse protagoniste di allora, ma l’Australia è vicecampione del mondo e l’Italia ha mostrato grandi progressi. Le premesse per assistere a una bella giornata di sport ci sono tutte. Un ringraziamento particolare va alla federazione rugby, all’ex presidente Dondi e al nuovo Gavazzi, alla Fiorentina i cui valori sono molti vicini a quelli del rugby, alla federazione calcio che ha messo a disposizione il centro tecnico di Coverciano per l’ospitalità degli azzurri, al Firenze Rugby 1931 per le iniziative collaterali e il ‘terzo tempo’ al Padovani, a Cariparma per il sostegno che non si limita a questo evento e a tutti coloro che a vari livelli operano attorno a questo appuntamento”.

DI PUCCIO. “Da ex rugbista e dirigente – ha sottolineato il consigliere Di Puccio – sono molto soddisfatto e apprezzo il lavoro dell’Amministrazione Comunale verso questa disciplina sia in termini di grandi eventi che di impiantistica. Sinceramente non pensavo che tre anni fa portando il rugby in consiglio comunale, si potesse arrivare a tanto”. Al campo Padovani, tempio del rugby fiorentino, verrà allestito per tutta la giornata del 24 novembre il “Terzo tempo rugby village” con musica, mercatino, stand gastronomici, esibizione di rugby femminile, di bambini e formazioni Under 20. E’ in programma anche il match “old” fra Ribolliti Firenze e Cavalieri San Gregorio Genova.

Ultime notizie

Smart working: cosa cambia dopo il 15 ottobre (senza la proroga)

Le regole per il lavoro agile nel settore privato e quelle per i genitori con meno di 14 anni

Torna La rondine di Puccini al Teatro del Maggio Fiorentino

La stagione lirica del teatro fiorentino continua, dopo il successo del Rinaldo, con "La Rondine" di Giacomo Puccini

Maglieria uomo, tutte le novità per l’autunno

È arrivato il momento del cambio di stagione: i consigli su come "rinfrescare" il proprio guardaroba

Firenze Marathon 2020 annullata, la maratona torna nel 2021

Quando si terrà la 37esima edizione della gara e cosa succede per chi ha già fatto l'iscrizione