sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Alla scoperta... del computer

Alla scoperta… del computer

Partono oggi le iscrizioni al "Corso A" di informatica di base organizzato dal Quartiere 5. Il corso inizierà il 7 aprile: frequenza bisettimanale, martedì e giovedì dalle 18,00 alle 20,00 per un totale di dieci incontri. Martedì 14 aprile, invece, cominceranno le iscrizioni al "Corso B" sempre di informatica di base.

-

Due corsi per “scoprire” l’informatica. Partono oggi le iscrizioni al “Corso A” di informatica di base organizzato dal Quartiere 5, mentre martedì 14 aprile cominceranno le iscrizioni al “Corso B” sempre di informatica di base.

Il “Corso A” inizierà il 7 aprile: frequenza bisettimanale, martedì e giovedì dalle 18 alle 20, per un totale di dieci incontri. Il “Corso B” inizierà il 12 maggio e avrà la stessa frequenza. Ogni corso costerà 60 euro e si svolgerà presso l’Officina Multimediale Galileo (in via Largo Liverani 6-8).

Le iscrizioni possono essere presentate direttamente presso la sede del Quartiere 5, ufficio cultura, in via Lambruschini 33. Non saranno accettate prenotazioni telefoniche. Ad ogni corso sarà ammesso un numero massimo di 12 partecipanti. Per ulteriori informazioni, telefonare allo 055/2757045-6.

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin