domenica, 28 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica All’asta il guardaroba di Greta...

All’asta il guardaroba di Greta Garbo: spiccano le firme fiorentine

Molte firme fiorentine tra i vestiti e gli accessori dell’attrice Greta Garbo che saranno messi “per la prima volta sul mercato” questo dicembre.

-

Da Gucci a Ferragamo, fino ad arrivare a Pucci, sono diverse le griffe fiorentine che si ritrovano all’interno del guardaroba della diva di Hollywood. La Garbo è stata un’icona di stile e a dicembre molti dei suoi oggetti personali saranno messi all’asta a Los Angeles.

L’ASTA. Sarà organizzata dalla casa d’aste Julien’s e sarà possibile fare offerte per centinaia di abiti, oggetti personali, mobili, fotografie e libri appartenuti a Greta Garbo (Svizzera 1905 – New York 1990), una collezione straordinaria, come non era mai stata messa sul mercato prima d’ora. L’appuntamento è per il 14 e 15 dicembre a Beverly Hills. 

IL GUARDAROBA FIORENTINO. L’attrice hollywoodiana era famosa per il suo stile e tra le grandi marche fiorentine indossate dalla Garbo c’erano Emilio Pucci, Gucci e Salvatore Ferragamo, ma anche altre firme internazionali come Louis Vuitton, Lilly Dache ou Givenchy e l’amica della star Valentina Schlee.

L’ESPOSIZIONE FA TAPPA IN EUROPA. Orecchie tese per chi non avrà la possibilità di viaggiare fino alla California: una parte degli abiti, degli accessori e degli oggetti messi all’asta sarà anche esposta tra settembre e novembre al “Silverware museum of style icons” di Newbridge, in Irlanda, e a fine novembre sul transatlantico Queen Mary 2. Partire per credere.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno