domenica, 16 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAmericana trovata morta a Firenze,...

Americana trovata morta a Firenze, forse la causa è un malore

L'esame autoptico sul corpo della donna sarà effettuato nel pomeriggio. Proseguono le indagini degli inquirenti per risalire alle cause del decesso.

-

E’ ancora mistero sulle cause della morte della turista americana rinvenuta senza vita ieri a Firenze. Ma a quasi 24 ore dal ritrovamento del cadavere sembra farsi strada l’ipotesi che alla base del decesso vi sia un malore.

I MEDICINALI.Una teoria che potrebbe essere collegata al ritrovamente, nella stanza dove la donna è morta, di numerosi medicinali per varie patologie dal diabete all’asma.

L’AUTOPSIA. Qualche cosa di più chiaro potrà dire sicuramente l’autopsia sul corpo della donna, che dovrebbe essere eseguita questo pomeriggio.

TUTTE LE PISTE APERTE. Gli inquirenti, intanto, continuano a indagare sul decesso. E fanno sapere che nessuna pista è chiusa. Non sono scartate nemmeno le ipotesi del suicidio o dell’omicidio, anche se sul cadavere non sono presenti segni di violenza.

NO SEGNI DI VIOLENZA. La donna, una 50enne cittadina americana, era a Firenze per un periodo di vacanza. Il suo cadavere  è stato ritrovato in un appartamento in piazza Pitti. A fare la macabra scoperta era stata una governante, che ha dato l’allarme. 

 

Il giallo: Turista americana trovata morta in un palazzo di piazza Pitti

Ultime notizie