giovedì, 23 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAncora un weekend di rientri

Ancora un weekend di rientri

Previsto anche in Toscana un fine settimana di traffico intenso su strade e autostrade, per gli ultimi (o quasi) rientri in città dopo le ferie estive. La A1 e la Firenze-Pisa i tratti più "a rischio".

-

Previsto traffico intenso, per gli ultimi rientri in città dopo le vacanze estive, su strade e autostrade nel prossimo week-end, l’ultimo di agosto. Il traffico è previsto in particolar modo da sud verso nord: sulle autostrade, la circolazione sarà favorita dal blocco dei mezzi pesanti sia sabato che domenica dalle 7 alle 24.

I primi spostamenti – spiega Autostrade per l’Italia – sono attesi già nel pomeriggio di oggi, venerdì 28, ma le maggiori concentrazioni di traffico – con “bollino rosso” – sono previste sabato 29 e domenica 30, dalle 6 alle 20. Le autostrade con i flussi più elevati saranno l’A1 da Napoli verso Milano – con una concentrazione all’altezza di Roma e di Firenze – e l’A14 Adriatica da Ancona in direzione di Bologna.

Ecco i tratti in cui, in Toscana, sono previsti i flussi più intensi di traffico:

A1 Milano-Napoli (in prossimità di Firenze)

A11 Firenze-Pisa: da Montecatini a Firenze

A12 Genova-Rosignano M.: sulla viabilità ordinaria verso l’autostrada in concomitanza con gli arrivi dei traghetti

Autostrade per l’Italia consiglia di ascoltare i notiziari Isoradio 103.3 Fm, Onda Verde RAI, RTL 102.5; per gli aggiornamenti sulle condizioni della viabilità è possibile chiamare il Call Center al numero 840.04.2121 o il numero telefonico 1518 del CCISS, oltre a raccomandare il rispetto del limite di velocità e della distanza di sicurezza e un viaggio con le cinture sempre allacciate. In caso di lunghi percorsi sono consigliati frequenti soste nelle aree di servizio.

 

Ultime notizie