Una coppia di anziani cittadini di Firenze è riuscita a sventare una truffa che stavano per subire. Autori della truffa due malviventi, ora in fuga, che si sono finti tecnico del gas e vigile urbano. In un primo momento, il finto tecnico del gas ha fermato il marito, 72 anni, nell’ingresso del palazzo dove rincasava, dicendogli che doveva fare un controllo sul contatore.

Con questa scusa il ladro è riuscito ad entrare nella casa dei due coniugi. Poco dopo, con un’altra scusa, e’ entrato in casa anche un finto vigile urbano. La coppiai, insospettita da tante strane coincidenze, ha chiamato la polizia mettendo in fuga i truffatori.