All’inaugurazione hanno presenziato l’assessore all’accoglienza e integrazione Lucia De Siervo e l’arcivescovo di Firenze, Monsignor Giuseppe Betori, che ha dato la sua benedizione ai locali di via Francavilla.

Il progetto della Misericordia prevede l’apertura di cinque punti alimentari, uno per ogni quartiere, che forniscano tutti i generi alimentari di prima necessità, che possono acquistare tramite tessera a punti per il momento 200 famiglie. Per maggiori informazioni rivolgersi al numero 335.7888923.

“Un plauso all’importante iniziativa – ha commentato l’assessore all’accoglienza e integrazione Lucia De Siervo – rivolta alle persone che vivono in grave disagio economico. Per questo mi impegno a promuovere l’iniziativa in tutti e cinque i quartieri, per arrivare ad aiutare in modo capillare le famiglie bisognose”.