martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAsilo dell'orrore, processo al via....

Asilo dell’orrore, processo al via. Genitori parte civile

Al termine della prima udienza del processo a carico di Anna Laura Scuderi e Elena Pesce, le due maestre dell'asilo 'Cip e Ciop' di Pistoia accusate di maltrattamenti nei confronti dei bambini a loro affidati, i 24 genitori sono stati ammessi come parti civili.

-

Il giudice per le udienze preliminari, Roberto Fucigna, si è inoltre riservato sull’ammissione come parte civile del comune di Pistoia e dell’associazione onlus Sos angeli che si occupa di diritti di bambini. I legali delle due donne hanno avanzato una proposta di risarcimento formale di 23mila euro complessivi. Sull’ammissibilità si dovrà ora pronunciare il pm Silvio Franz. L’udienza è stata aggiornata al 15 giugno.

Anna Laura Scuderi ed Elena Pesce dovrebbero rientrare oggi nel carcere Solicciano dopo l’erroneo trasferimento del carcere genovese di Pontedecimo dove sono giunte ieri nel primo pomeriggio formalizzando immediatamente la loro rinuncia a prendere parte al processo.

Ultime notizie