martedì, 1 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Asta di vini per beneficienza

Asta di vini per beneficienza

asta di vini per beneficienza

-

Vini pregiati e la “cultura del bere” a servizio della solidarietà. Lo splendido scenario del Cortile dell’Ammannati di Palazzo Pitti a Firenze ospiterà il 19 settembre (dalle 20,30) “DiVino Amore”, un’asta di vini a scopo benefico con degustazione e buffet curati dall’Accademia Internazionale Enogastronomi e Sommeliers (AIES).

L’iniziativa è stata presentata oggi dall’assessore alle tradizioni popolari Eugenio Giani, dai promotori Paolo Bacciotti, presidente della “Fondazione Tommasino Bacciotti” e Pasquale Tulimero, presidente dell’ associazione “Noi per Voi per il Meyer”, assieme a Riccardo Marasco che allieterà la serata.

“Si tratta di un’iniziativa – ha sottolineato l’assessore Giani – che testimonia la straordinaria capacità organizzativa di queste associazioni che sviluppano la loro azione in modo meritorio ormai da qualche anno e che stavolta hanno unito le loro forze. L’idea di un’asta di vini che si svolge nello straordinario scenario del Cortile dell’Ammannati è originale e mi auguro vincente. Confido che in molti partecipino alla serata in modo da raccogliere quanti più fondi possibile, finalizzati a uno scopo nobile”.

Durante la serata, saranno messe all’asta prestigiose bottiglie di vino, Brunello di Montalcino, Morellino di Scansano, Carmignano, Ornellaia solo per citarne alcune, e si potranno degustare vini altrettanto conosciuti messi a disposizione da alcune delle più note ed apprezzate case vinicole della provincia di Firenze e di Prato.

Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto da “Noi per Voi per il Meyer Onlus” e “Fondazione Tommasino Bacciotti” per il finanziamento condiviso di un progetto di ricerca sui tumori cerebrali infantili.


Gli inviti per la serata possono essere richiesti e ritirati nella sede dell’Associazione “Noi per Voi per il Meyer Onlus” in via delle Panche 133/a.

Per informazioni è possibile telefonare ai numeri 055/414433 o 055/580030.

Ultime notizie

Spostamenti tra comuni con il nuovo Dpcm: novità dopo il 3 dicembre

In via di definizione le regole per gli spostamenti sotto le feste natalizie. Sul tavolo varie ipotesi anche per la circolazione tra comuni vicini in zona arancione e rossa

Saldi 2021: in Toscana inizio il 30 gennaio, promozioni consentite già da Capodanno

L'inizio ufficiale dei saldi 2021 in Toscana è fissato per il 30 gennaio, ma sarà permessa maggiore flessibilità sulle promozioni già dal 1°

Coop e il crowdfunding per finanziare la ricerca sul Covid

Al via l'iniziativa di crowdfunding organizzata nei supermercati del gruppo Unicoop per finanziare la ricerca di un antidoto al coronavirus

Covid Toscana 1° dicembre, contagi ancora in calo. Ma meno tamponi

I primi dati dal bollettino della Regione: il coronavirus sembra frenare in Toscana. In diminuzione il rapporto tra positivi e test