giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Ataf, "controlli positivi"

Ataf, “controlli positivi”

I controlli della Provincia di Firenze alle fermate di Ataf svolti ieri lungo la linea 23 hanno dato risultati molto positivi. Su 233 informazioni rilevate, solo 4 orari non erano conformi, solo l’1,7 per cento del totale quindi. Durante laverifica riscontrati alcuni atti vandalici vicino alle fermate di via Martelli.

-

Per quanto riguarda i controlli sugli orari, informa Ataf, l’azienda ha già provveduto alla sostituzione degli orari non conformi. Durante la verifica, però, sono stati riscontrati alcuni atti vandalici in prossimità delle fermate di via Martelli.

Scritte sulla visiera di plastica che protegge le informazioni dalla pioggia e in alcuni casi danneggiamento della stessa che è stata trovata rotta. Per questo, Ataf fa appello ad un maggior rispetto di questi mezzi di informazione che sono un bene pubblico. Contemporaneamente, l’azienda di pulizie è stata allertata per l’immediate cancellazione delle scritte che ricoprono le vetrine danneggiate in via Martelli.

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo