Auguri sì, auguri no. Dopo l’annuncio di eri, da parte del sindaco, che quest’anno non si terrà la tradizionale cerimonia di auguri di Natale alla città e alla stampa, oggi arriva una precisazione. E’ il portavoce del sindaco a precisare la posizione di Domenici riguardo la consueta cerimonia per gli auguri di Natale.

“La cerimonia è stata annullata – si spiega – poiché una consigliera comunale, Ornella De Zordo, ha asserito che tale cerimonia era stata concepita come un momento di propaganda personale (una ‘agiografia’) del sindaco di Firenze, e che a questo fine sono stati investiti 8.100 euro, per la realizzazione di un filmato. Naturalmente, questa affermazione è falsa e per questo motivo il sindaco Domenici ha sporto querela contro la suddetta consigliera. Ciò che non è possibile accettare, è che su un momento di festa sia gettata un’ombra talmente sgradevole e distorcente i fatti, da renderne opportuno l’annullamento per evitare ogni benché minima polemica”.

“La falsità – continua il comunicato – consiste nel fatto che il filmato è stato commissionato per illustrare gli eventi e le situazioni di cui la città è stata protagonista durante i due mandati del sindaco Domenici. Ma soprattutto la consigliera Ornella De Zordo ha fatto tali affermazioni in un momento in cui il filmato non era stato ancora ultimato e non era quindi visionabile. Se le affermazioni della consigliera De Zordo verranno rettificate, sarà possibile riconsiderare la questione relativa allo svolgimento della cerimonia. Altrimenti, non si potrà che confermarne l’annullamento e procedere all’indispensabile chiarimento in sede legale”.