Dopo essere uscita di strada, l’auto su cui viaggiavano i quattro 18enni è finita in un canalone, dopo aver fatto un volo di una ventina di metri. Tremendo l’impatto: uno dei giovani che occupavano la vettura è morto sul colpo, un secondo è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Donato di Arezzo, mentre gli altri due, che sembrano aver riportato conseguenze meno gravi, sono stati ricoverati all’ospedale di Bibbiena.

Ancora da chiarire le dinamiche del grave incidente, che è avvenuto sulla Sp 66, al bivio di Lierna, a Bibbiena, in provincia di Arezzo. Tragico il bilancio: un morto e tre feriti. Tutti di età di 18 anni i giovani coinvolti nell’episodio.