mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaBonus trasporti in Toscana, come...

Bonus trasporti in Toscana, come utilizzarlo per l’abbonamento

La procedura per fare richiesta, il codice e come si potrà usare il bonus trasporti per gli abbonamenti. Domande da subito, ma per Autolinee Toscane i voucher non saranno utilizzabili da subito

-

Pubblicità

Sono partite le richieste del Bonus trasporti anche in Toscana, per richiedere fino a 60 euro di “sconto” da usare per acquistare l’abbonamento di Autolinee Toscane, la Spa che è gestore unico in tutta la regione del trasporto pubblico locale su gomma (a cui fanno capo ad esempio i bus gestiti un tempo da Ataf). La domanda può essere fatta subito, ma per usare il voucher bisognerà aspettare qualche settimana, ha comunicato l’azienda, anche per l’abbonamento annuale per studenti. Ma vediamo come funziona la domanda online per il Bonus trasporti 2022 in Toscana e come utilizzarlo sul sito di Autolinee toscane.

Il sito per richiedere il Bonus trasporti 2022 da 60 euro

Come per tutti gli altri gestori del trasporto locale, tra cui Trenitalia, basta collegarsi al sito ufficiale del Bonus trasporti 2022 predisposto dal Ministero del Lavoro all’indirizzo bonustrasporti.lavoro.gov.it. Per accedere bisogna essere in possesso delle credenziali Spid oppure della CIE, la carta di identità elettronica. Una volta entrati è necessario cliccare sul pulsante “Richiedi bonus”, confermare i propri dati o immettere quelli del minore a carico per cui si vuole richiedere il buono e selezionare la cifra dell’agevolazione (fino a un massimo di 60 euro). Il requisito essenziale è avere un reddito lordo annuale non superiore a 35.000 euro nel 2021 (qui spieghiamo nel dettaglio come funziona il bonus trasporti).

Come fare domanda online del Bonus trasporti 2022 per l’abbonamento di Autolinee Toscane

Pubblicità

Per fare domanda online del Bonus trasporti 2022 in Toscana, utilizzabile per l’abbonamento annuale o per gli abbonamenti mensili, è necessario inserire il codice del gestore, che nel caso di Autolinee Toscane è “Autolinee Toscane Spa” (il codice precedente era “Toscane Spa”), attenzione a non selezionare la voce “Rti consorzio Mas + (mandataria) Autolinee Toscane” perché fa riferimento a un altro gestore. Allo stesso modo non saranno validi i buoni con nomi di vecchi gestori del servizio pubblico, ma solo quelli con il codice “Autolinee Toscane Spa” oppure “Toscane Spa”.

Il voucher infatti è nominativo e può essere speso solo nel gestore selezionato. Se si è sbagliato non resta che annullare il bonus, andando nella scheda “Visualizza bonus” e cliccando sopra l’icona a forma di cestino. Poi andrà richiesto un nuovo buono. È consentito infatti fare domanda solo di un voucher ogni mese.

bonus trasporti
La campagna del Ministero del Lavoro sul Bonus Trasporti

Bonus trasporti: come utilizzarlo in Toscana per l’abbonamento mensile e annuale

Pubblicità

Il bonus trasporti di massimo 60 euro può essere usato per richiedere uno sconto sull’abbonamento entro la fine del mese di rilascio del voucher (in questo caso entro il 30 settembre 2022) anche per comprare un abbonamento con validità dal mese successivo: nel caso di Autolinee Toscane l’azienda ha fatto sapere come e quando utilizzarlo sul sito shop.at-bus.it, precisando quanto comunicato il 1° settembre.

  • Abbonamenti mensili per i trasporti pubblici su gomma in Toscana – il bonus potrà essere usato dal 26 settembre 2022 per comprare l’abbonamento mensile di ottobre di Autolinee Toscane;
  • Abbonamenti trimestrali – il bonus potrà essere usato dal 26 settembre per comprare l’abbonamento trimestrale di ottobre, novembre e dicembre 2022;
  • Abbonamento annuale 12 mesi (studenti, urbano ed extraurbano) – il bonus trasporti in Toscana potrà essere usato dal 15 al 25 settembre per comprare gli abbonamenti annuali di Autolinee Toscane validi da settembre*
  • Abbonamento extraurbano 10 mesi studenti – il voucher può essere usato dal 15 al 25 settembre*

* Nel caso degli abbonamenti annuali (studenti, urbano ed extraurbano) dal 2 al 15 settembre si potrà viaggiare a bordo dei mezzi di Autolinee Toscane portando con sé la copia (stampata o su cellulare) del bonus trasporti e la tessera sanitaria o la carta di identità, mail il proprio codice fiscale dovrà essere registrato sul sito shop.at-bus.it. In caso contrario si rischierà la multa.

Pubblicità

Fino a esaurimento dei fondi, con la stessa procedura ogni cittadino potrà richiedere un buono ogni mese fino a dicembre.

Pubblicità

Ultime notizie