Il segretario azionale del Partito socialista arriverà in città a bordo del tir con cui sta conducendo la sua campagna elettorale in giro per l’Italia. Il leader socialista sarà affiancato dal capolista alla Camera in Toscana Riccardo Nencini e da tutti i candidati.

Dunque, Boselli non incontrerà i cittadini nei luoghi soliti della politica cittadini, ma nelle periferie. ”E’ una scelta non casuale – spiega il segretario regionale del Ps candidato alla Camera Pieraldo Ciucchi – che sta a significare ‘attenzione del Partito socialista alle questioni del disagio sociale e alle ragioni dei più deboli”.

I quartieri che stanno ai margini elle grandi città di solito rappresentano problemi che stanno ai margini dell’agenda politica – continua – mentre invece riteniamo che i partiti, e oprattutto quelli di sinistra, abbiano il dovere di ascoltare aggiormente chi vive nelle periferie e di valorizzarne il ruolo ed il contributo”.