venerdì, 4 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Bottiglia d'acqua con candeggina

Bottiglia d’acqua con candeggina

donna intossicata per aver bevuto dell'acqua con candeggina

-

Ieri sera, una trentenne fiorentina si è presentata alle 22,40 all’ospedale di Torregalli, lamentando dolori allo stomaco. La donna ha spiegato ai medici di aver bevuto poco prima acqua da una bottiglia acquistata al supermercato. A seguito di analisi le e’ stata riscontrata una piccola intossicazione da candeggina.

I Nas hanno sequestrato la bottiglia, che presenta un piccolo foro vicino al tappo. L’ipotesi piu’ plausibile e’ che qualcuno abbia iniettato della candeggina nella bottiglia servendosi di una siringa con l’ago.



 

Ultime notizie

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dal 4 dicembre 2020

Spostamenti tra regioni, coprifuoco, negozi, apertura dei ristoranti, palestre e feste in casa a Capodanno: cosa cambia dopo il 4 dicembre con l'uscita del nuovo Dpcm e con il decreto legge Natale

Coprifuoco anche a Natale e Capodanno: nuovo Dpcm, orario più lungo

Coprifuoco alle 22 anche durante le feste, comprese le notti di Natale, vigilia e Capodanno. Il nuovo decreto non salva né il cenone della vigilia né il veglione di San Silvestro

Spostamenti tra comuni, nuovo Dpcm di Natale: regole dopo il 4 dicembre

Le regole per le feste natalizie. "Disincentivare gli spostamenti tra regioni e limitare gli spostamenti tra comuni anche in zona gialla", annuncia il ministro della Salute Speranza

Nuovo Dpcm di dicembre in Gazzetta Ufficiale: quando esce il testo (pdf)

Il governo è al lavoro sulle misure per le prossime feste natalizie. In arrivo il testo definitivo