Gli agenti hanno effettivamente trovato 19 posti letto, anche se al momento eran presenti solo 10 persone, di cui 6 privi di documenti, che sono stati portati al comando per accertamenti.

Il contratto d’affitto è a nome di due donne cinesi in regola con i documenti di soggiorno, che però risultano irreperibili per motivi personali.

Il proprietario è stato denunciato per inosservanza delle norme sull’immigrazione, come anche le due intestatarie del contratto e i sei senza documenti.