domenica, 27 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Calci e pugni al capotreno:...

Calci e pugni al capotreno: denunciati due minorenni

Forse viaggiavano senza biglietto e allora, per evitare di essere controllati, hanno pensato bene di aggredire il capotreno: è successo su un treno Firenze-Pisa. Per questo, due ragazzini italiani di 16 e 17 anni sono stati denunciati.

-

Botte al capotreno, forse perché viaggiavano senza biglietto e volevano evitare la multa.

LE BOTTE. E’ successo domenica su un treno Firenze-Pisa. Autori dello sconsiderato gesto due ragazzini italiani minorenni, di 16 e 17 anni. I due, a un certo punto, hanno aggredito il capotreno che si stava avvicinando, prendendolo a calci e pugni.

LA DENUNCIA. I due ragazzini sono stati poi fermati dai carabinieri alla stazione di Signa e denunciati. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, sarebbero stati ubriachi.

IL CAPOTRENO. Quanto al capotreno aggredito, invece, per lui sono stati diagnosticati venti giorni di prognosi.

Ultime notizie

La Fiorentina si fa rimontare e perde a San Siro

Ribery meraviglioso. Disastro Vlahovic

L’Orchestra della Toscana riparte da 20 Intermezzi

Tra la stagione scorsa interrotta dal coronavirus e la prossima ancora da definire, l’Orchestra regionale della Toscana torna sul palco del Verdi con un programma di concerti per l’autunno. 500 i posti disponibili

Inter Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Inter Fiorentina in tv: una partita da non perdere quella in programma alle ore 20.45 a San Siro: ma dove vederla in Tv su Sky o Dazn?

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre