venerdì, 24 Gennaio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica A Firenze c'è Camillo, app...

A Firenze c’è Camillo, app per non dimenticare i bimbi in auto

Da fine maggio verrà introdotto negli asili nido comunali un sistema di alert automatico per comunicare l'assenza del bambino e prevenire gli abbandoni in auto

-

Ha un nome simpatico, un’ottima memoria e può aiutare i genitori a non dimenticarsi i figli in auto. Nei nidi di Firenze arriva la app “Camillo”, un sistema di alert per prevenire i casi di abbandono di bambini in auto. Verrà introdotto dal Comune di Firenze in via sperimentale da fine maggio.

Come funziona l’app Camillo

L’app è un mezzo di comunicazione tra asili nido e famiglie.Se da casa, tramite l’app, il genitore ha comunicato l’assenza del figlio, è tutto a posto, ma se l’assenza è ingiustificata, e non è stata segnalata, allora dopo un quarto d’ora dalla scadenza dell’orario impostato dai genitori come orario di arrivo al nido, Camillo inizia automaticamente a telefonare alla lista di contatti forniti dalla famiglia.

La peculiarità dell’app Camillo è l’orario personalizzato e la chiamata di alert a tutti i numeri, sia cellulari che fissi, che il genitore ha messo nella sua lista di contatti di emergenza, senza che il personale educativo compia nessuna azione.

Camillo chiamerà tre volte tutta la lista in automatici, e smetterà solo quando uno dei contatti risponderà. Far compiere un’azione al contatto di emergenza che risponde, elimina il problema delle risposte accidentali o della chiusura anticipata della chiamata e dà la sicurezza che qualcuno si attivi per soccorrere il bambino in caso di bisogno. La app può essere usata inoltre anche per altre comunicazioni nido-famiglia.

Camillo app Firenze abbandono bambini autoObbligatorio comunicare assenze “ingiustificate” all’asilo

La Regione Toscana, con la modifica del regolamento sui servizi educativi per la prima infanzia ha reso obbligatoria dal 1 gennaio 2019 la comunicazione alle famiglie delle assenze non preventivamente rese note al servizio per la prima infanzia. “Noi abbiamo deciso di introdurre questa applicazione in via sperimentale, in tutti gli asili  nido” spiega la vicesindaca Cristina Giachi. L’app Camillo sarà sperimentata alla fine di questo anno scolastico per entrare a regime a settembre.

- Pubblicità -

Ultimi articoli

Chi era Adolfo Natalini, l’architetto morto a Firenze

Era uno dei principali esponenti dell’architettura italiana del secolo scorso, tra i fondatori del Superstudio di Firenze

Tomás Saraceno a Firenze: la mostra “Aria” a Palazzo Strozzi

Opere immersive ed esperienze partecipative interconnesse: cresce l'attesa per la nuova grande mostra di Palazzo Strozzi che porta in città gli ecosistemi dell'argentino Tomás Saraceno

The Leading Guy e Uto Ughi in offerta per i lettori

Continuano le promozioni per i nostri lettori. Ogni mese, dalla collaborazione con Bitconcerti, concerti e spettacoli in promozione a prezzi scontati!

Carnevale Viareggio 2020: date, eventi e prezzi dei biglietti

Dai temi dei carri ai fuochi d'artificio, dagli orari delle sfilate alla mappa dell'evento: guida alla 147esima edizione del carnevale viareggino
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi