lunedì, 23 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Camionista sbranato, catturati tutti i...

Camionista sbranato, catturati tutti i cani del branco

E' stato preso anche l'ultimo animale ancora libero del gruppo che aveva ucciso un camionista a Collesalvetti. Il cane, di grossa taglia, è stato prima immobilizzato con un dardo anestetizzante.

-

E’ stato catturato anche l’ultimo dei cani che, a fine febbraio, avevano attaccato e ucciso un campoionista. L’animale era l’unico ancora libero del branco.

LA TRAGEDIA. Il 27 febbraio scorso si era consumata la tragedia in una piazzola nel comune di Collesalvetti, in località Biscottino. Qui un campionista, Vito Guastella, si era fermato per agganciare un rimorchio al suo camion, quando è stato aggredito da un branco di cani randagi.

L’ULTIMO ANIMALE LIBERO. Per lui non c’è stato niente da fare. E ora è stato catturato anche l’ultimo animale protagonista di quell’assalto (gli altri erano già stati tutti presi): si tratta di un cane di grossa taglia.

LA CATTURA. La cattura, avvenuta questa mattina, è stata effettuata da una task force composta da veterinari della Asl, vigili urbani e carabinieri: dopo aver individuato l’animale, questi è stato immobilizzato dopo essere stato colpito con un dardo anestetizzante. Il grosso cane è stato così catturato e portato al canile.

COSA ERA SUCCESSO: Sbranato dai cani randagi, muore un camionista Tre indagati per il camionista sbranato dai cani randagi

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020

Decreto Ristori ter, quando il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" presto in Gazzetta Ufficiale

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo