Da uno studio del portale Immobiliare.it emerge che la crisi influisce anche sugli affitti. A Firenze, per un posto letto si spendono in media 422 euro mentre per l’affitto di un monolocale le cifre ruotano attorno ai 710 euro.

Questo fa sì che, non solo gli studenti fuorisede, ma anche il 59% dei lavoratori decidano di coabitare.

Dallo studio si rileva che quasi tutte le principali città italiane devono fare i conti con il caro-affitti: i canoni più alti a Milano, 503 euro per un posto letto. A seguire, oltre a Firenze, anche Roma, Torino, Genova, Venezia.