martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Casa Medici piace, anche in...

Casa Medici piace, anche in bassa stagione

I primi tre mesi dell'anno non sono il momento clou del turismo fiorentino, ma hanno riservato qualche sorpresa.

-

I primi tre mesi dell’anno, lontani dal periodo clou del turismo fiorentino, hanno visto comunque dei buoni risultati, almeno analizzando i dati degli accessi al museo di Palazzo Medi Riccardi. 

I NUMERI. Da gennaio a marzo 2001 oltre 25mila visitatori hanno varcato le soglie dell’edificio quattrocentesco, in media 325 al giorno, per un incasso totale a cinque zeri, ben 166,599 euro. Facendo un paragone con lo stesso periodo del 2010, c’è stato un aumento del 14,23% negli incassi (14.522 euro in più rispetto allo scorso anno) ed una crescita dell’1,49% nel numero degli ingressi (367 persone in più).

L’ARRIVO DELLA CARD UNICA. Anche a Palazzo Medici Riccardi ha debuttato recentemente il nuovo servizio Firenze Card, la carta unica dei musei fiorentini, attivata dal 25 marzo, che in soli 5 giorni ha registrato 70 ingressi.

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Lucca

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Lucca: passano Puppa, Mercanti, Montemagni e Fantozzi

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati