venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCicloturismo e solidarietà. Una pedalata...

Cicloturismo e solidarietà. Una pedalata per l’Etiopia

La società sportiva Ciclotour Mugello sarà tra le promotrici di una spedizione in nome della solidarietà e del turismo ciclistico che si snoderà per la durata di 10 giorni tra i parchi nazionali etiopi.

-

La società sportiva Ciclotour Mugello, punto di riferimento per i cicloturisti mugellani e non solo, sarà tra le promotrici di una spedizione in nome della solidarietà e del turismo ciclistico che si snoderà per la durata di 10 giorni tra i parchi nazionali etiopi. 

GALEOTTA FU L’INFIORATA. La serie di iniziative, promossa dalla Provincia di Firenze, dalla Uisp (Unione Italiana Sport per Tutti), dal Comune e dall’associazione Pro Loco di Scarperia e dalla società sportiva mugellana andrà a rafforzare ulteriormente il rapporto con la cittadina etiope di Holeta nato intorno alla tradizionale “Infiorata”. La manifestazione, che di anno in anno inaugura la stagione primaverile e che vede le strade e le piazze del centro storico del paese riempirsi di opere “dipinte” con petali di fiori, ha ispirato i rappresentanti di un’associazione non governativa ad esportare questa forma d’arte. “Siamo estremamente soddisfatti – sottolinea il capo delegazione Leonardo Castellani – di dare continuità ad un rapporto di amicizia, nato dall’Infiorata, che è andato a svilupparsi anche in altri settori. Poter unire un’esperienza affascinante e che ci arricchisce sotto l’aspetto culturale ed umano, alla possibilità di essere d’aiuto ad una popolazione che ne ha realmente bisogno ci ha stimolato in questi mesi nella preparazione di questa iniziativa.”

NON SOLO CICLISMO. Già in un precedente viaggio dei rappresentanti di Scarperia in Africa era emersa la volontà di conciliare sport, turismo e solidarietà organizzando una serie di percorsi che permettessero di ammirare le bellezze paesaggistiche di quei luoghi in sella ad una bicicletta. Tale progetto si compie oggi grazie al Ciclotour Mugello. 15 cicloturisti percorreranno tutti i giorni, dal 21 gennaio al 1°febbraio, un itinerario diverso tra i parchi nazionali dell’altipiano etiope.
Ma la spedizione, accompagnata dagli Assessori Provinciale e Comunale allo Sport, Sonia Spacchini e Giuseppe Modi, dal presidente provinciale della UISP Maura Dugheri e dalla Dirigente Scolastica Fiorenza Giovannini, comprenderà anche una serie di appuntamenti ufficiali, tra i quali una visita all’ambasciatore italiano ad Addis Abeba, che serviranno a rafforzare il patto di amicizia stipulato nel corso dell’utimo viaggio.

E AL MOMENTO DELL’ “ARRIVEDERCI”… Al termine della permanenza le 15 biciclette ed il materiale tecnico di supporto sarà messo a disposizione del Comune di Holeta, della Scuola locale, la quale sarà inoltre rifornita di materiale di cancelleria raccolto dall’Istituto Comprensivo “Galileo Chini”, ed a privati che, selezionati dalla o.n.g. e istruiti riguardo le nozioni di manutenzione dei mezzi, potranno noleggiarli ai futuri turisti che sceglieranno questa parte dell’Africa per trascorrere le loro vacanze oltre che fornire un supporto tecnico per l’intera comunità.

Ultime notizie