mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCinema, si fermano Fiamma e...

Cinema, si fermano Fiamma e Principe. ”Ma sono in arrivo novità”

Le due sale che furono di Cecchi Gori verso la chiusura, che comunque dovrebbe essere temporanea. Ottimismo per il Colonna, che potrebbe riaprire a breve. Maurizio Paoli (Anec): ''Serve la collaborazione dell'amministrazione comunale''. E sul futuro...

-

Cinema, altre due chiusure alle porte.

FIAMMA E PRINCIPE. Le prossime sale ad abbassare il bandone (in attesa di riaprirlo il prima possibile, ma i tempi sono sempre difficili da stimare) sono Fiamma e Principe. “Ma anche in questo caso, come già fu per il Variety, la crisi dei cinema non c’entra – spiega Maurizio Paoli, presidente fiorentino e vicepresidente toscano dell’Anec – questa volta tutto è dovuto alla questione Cecchi Gori”.

BANDONI ABBASSATI. Resta il fatto che (almeno per il momento) i fiorentini avranno a disposizione altre due sale in meno dove andare a vedere i film, dopo che nel recente passato avevano già tirato giù i bandoni, per diversi motivi, Variety, Spazio Uno e Colonna. E proprio da quest’ultimo cinema si attendono notizie positive: la sala di lungarno Ferrucci potrebbe infatti riaprire a breve.

PIANO CINEMA. “Un po’ di allarme, in questo momento, c’è – continua Paoli – i cinema alternano sempre momenti più o meno difficili. A Firenze, con l’amministrazione, si era parlato di un piano cinema per aiutare queste realtà, che prevedesse, ad esempio, la riduzione delle tariffe, convenzioni con i parcheggi o un’accessibilità più facile al centro, ma stiamo ancora aspettando. E’ importante che le amministrazioni comunali attivino processi virtuosi per salvaguardare i cinema”. Per quanto riguarda invece il pubblico nelle sale, ultimamente la scelta degli spettatori sembra almeno in parte cambiata. “L’aspetto positivo è che è raddoppiata la quota del cinema italiano, quello negativo che si è invece dimezzata quella del cinema americano. E il saldo così è negativo”, continua Paoli.

NOVITA’ IN VISTA. Che però lascia uno spiraglio aperto sul futuro. “Presto dovrebbe esserci qualche novità…”.

COSA NE PENSI? Manda la tua opinione a [email protected]

Cinema, lo Spazio Uno abbassa (momentaneamente) i bandoni

Ultime notizie