martedì, 2 Giugno 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Cinquemila in piazza contro la...

Cinquemila in piazza contro la riforma Gelmini

Tanti erano gli studenti ( tra liceali, universitari, dottorandi e ricercatori) che questa mattina hanno protestato in città contro la riforma Gelmini. In testa al corteo, una bara con necrologio: "Qui giace l'università pubblica".

-

La manifestazione, svoltasi in contemporanea in un centinaio di piazze italiane, era stata indetta dall’Unione degli Studenti contro il maestro unico, i tagli al settore e la reintroduzione del voto di condotta.

Oltre alla bara, che ha aperto il corteo, sui muri del centro sono stati affissi cartelli, necrologi improvvisati che recitavano frasi come:  “L’anno 2008, dopo lenta e dolorosa agonia si e’ spenta l’Universita’ pubblica. La cara estinta e’ morta in seguito a una pugnalata al cuore ricevuta dal Ministro della Pubblica Istruzione Maria Stella Gelmini nell’indifferenza del popolo italiano. Ne danno il triste annuncio gli studenti, i dottorandi, i ricercatori e i professori tutti. Non fiori ma opere di bene”.

Studenti di ogni età e grado hanno intonato cori contro la legge 133: alcuni ricercatori hanno sfilato in camice bianco, mentre i colleghi studenti delle superiori con divisa a lutto, un grembiule nero. 

Il corteo, affollattissimo, ha concluso la sua sfilata nelle vie del centro con un concentramento in Piazza Santissima Annunziata.

E mentre il consiglio di Facoltà di Scienze Matematiche e Fisiche ha bloccato le lezioni fino al 31 ottobre, per il 30 si annuncia uno sciopero generale.

 

Ultime notizie

La Fiorentina riparte il 22 giugno

Dodici giornate da giocare tutte in orario serale

Viaggi all’estero, in quali paesi possono andare gli italiani

I paesi in cui si può andare e quelli che ancora non vogliono gli italiani: dal 3 giugno via libera ai viaggi all'estero nei paesi Schengen

Cinema all’aperto 2020: a Firenze le arene estive pronte a ripartire

Posti distanziati, ma sotto le stelle. Il grande schermo si sta per riaccendere, seguendo le linee guida anti-Covid. Ecco i primi cinema che hanno annunciato la riapertura

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione