sabato, 11 Luglio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Cioni: "Vado avanti"

Cioni: “Vado avanti”

Circa mille persone erano presenti ieri sera all'Otel per Ascoltare Graziano Cioni, l'assessore che alle primarie del Pd per la scelta delcandidato sindaco e a cui, nei giorni scorsi,era stato perquisito l'ufficio per la questione di Castello.

-

Lo “sceriffo” non si ferma e a ritirare la sua candidatura non ci pensa nemmeno. E’ quanto ha ribadito lo stesso Graziano Cioni ieri sera all’Otel, davanti a un migliaio di persone, dove era in programma il suo intervento come candidato alle primarie in vista della scelta del primo cittadino di Firenze.

Sul palco, Cioni ha ribadito la sua innocenza respingendo le accuse mosse nei suoi confronti. Insieme a lui c’erano gli assessori comunali Tea Albini e Riccardo Nencini, oltre al suo avvocato, Annalisa Parenti.

Ultime notizie

Cinque casi e un decesso: il bollettino sul coronavirus in Toscana dell’11 luglio

Cinque nuovi casi, un solo decesso: i dati e le notizie di oggi, 11 luglio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Dove vedere Inter Torino in tv: Sky o Dazn?

Grande attesa per Inter Torino il 13 luglio alle ore 21.45 che si giocherà a porte chiuse per la trentaduesima giornata del campionato: ma dove vederla in tv, su Sky o Dazn?

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

Sono meno, ma sono aperti: ecco i bar e gli spazi open air per trascorrere l'estate 2020 tra musica, buon cibo e divertimento (in sicurezza). Dal lungarno fino al centro passando dalla periferia

Stato di emergenza, arriva la proroga: cosa comporta

Ci sarà la (scontata) proroga dello stato di emergenza: quando finisce e cosa comporta? Ecco cosa prevede la legge