domenica, 7 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Clandestini regolari grazie a documenti...

Clandestini regolari grazie a documenti falsi. Arresto e 5 denunce

Fornivano falsi documenti di assunzione come badanti al fine di regolarizzare immigrati clandestini. Per questo motivo un uomo di 63 anni, residente a Torre del Lago, è stato arrestato ed altre cinque persone sono state denunciate dalla Polizia di Viareggio.

-

 

Fornivano falsi documenti di assunzione come badanti al fine di regolarizzare immigrati clandestini. Per questo motivo un uomo di 63 anni, residente a Torre del Lago, è stato arrestato ed altre cinque persone sono state denunciate dalla Polizia di Viareggio.
 

OPERAZIONE. Operazione della Polizia di Viareggio che si è conclusa oggi con l’arresto di un uomo di 63 anni e con la denuncia di altre cinque persone, tutti accusati di aver fornito una falsa documentazione al fine di regolarizzare immigrati clandestini.
 

DOCUMENTI FALSI. Secondo quanto emerso dalle indagini, la banda dei sei uomini, forniva agli extracomunitari documenti falsi al costo di tremila euro per permettere la loro regolarizzazione.

INDIRIZZI DI FANTASIA. I documenti forniti consistevano in contratti di assunzione come badanti anche di persone residenti, talvolta, ad indirizzi di pura fantasia.

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma