sabato, 25 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCollare elettrico al cane: denunciato...

Collare elettrico al cane: denunciato il proprietario

L'animale, che aveva al collo uno "strano" collare, era stato notato da alcuni passanti a Faltona, nel comune di Borgo San Lorenzo: è stato poi recuperato dalla polizia municipale che, dopo aver rintracciato il suo padrone, l'ha denunciato per maltrattamento di animali. Cane e collare sono stati sequestrati.

-

Si aggirava per la campagna nel tardo pomeriggio di sabato in località Faltona, nel comune di Borgo San Lorenzo, con uno “strano” collare: un cane è stato notato da alcuni abitanti della frazione di Borgo San Lorenzo, che hanno avvertito la polizia municipale.

Si trattava di un cane da caccia, probabilmente smarrito durante una battuta. Il segugio è stato recuperato e quindi trasferito al canile convenzionato col Comune. Attorno al collo aveva un collare elettrico, un congegno in grado di produrre scariche elettriche di “punizione” tramite telecomando, che è illegale.

Nella giornata di lunedì, poi, la polizia municipale di Borgo, insieme al Corpo Forestale dello Stato, ha rintracciato il proprietario del cane, residente a Vaiano, e ha proceduto al sequestro del cane e del collare e a denunciare l’uomo per maltrattamento di animali.

Ultime notizie