lunedì, 21 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Collegamento Porta a Prato -...

Collegamento Porta a Prato – via Pistoiese

E' stata approvata durante l'ultima seduta del consiglio comunale la nuova strada di collegamento tra orta al PRato e via Pistoiese. La nuova strada di circa tre chiometri correrà lungo il canale Macinante collegando via Pistoiese con via Fratelli Rosselli e quindi la zona di Porta al Prato.

-

Una variante urbanistica resasi necessaria date le modifiche apportate al progetto iniziale al fine di ottimizzare il tracciato. Nel dettaglio, la strada sarà a due corsie: inizierà in via Pistoiese all’altezza dello svincolo del viadotto all’Indiano, ricalcherà grosso modo il percorso dell’attuale via Vespucci per poi proseguire sulla striscia di terreno compresa tra la ferrovia e il Fosso Macinante e giungere così a Porta al Prato collegandosi anche alla nuova viabilità già realizzata nell’ambito dell’intervento nell’area dell’ex scalo merci delle Ferrovie dello Stato.

“Si tratta di un’opera molto importante con cui si conta di alleggerire la pressione del traffico lungo le principali direttrici dell’area che va da Porta a Prato a Novoli: viale Redi- via di Novoli e via Baracca”, ha commentato il presidente della commissione urbanistica Antongiulio Barbaro.

Ultime notizie

Florence Korea Film Fest 2020: da Seul con amore

Storie di crimine, spietati affreschi sociali, famiglie in conflitto. Dopo il trionfo di “Parasite”, il Korea Film Fest torna in sala e online

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene. La recensione

Un libro originale, insolito e divertentissimo che vi catapulterà nelle prime fasi della Preistoria, facendovi immergere completamente nelle vicende di una famiglia primordiale

Ristorante Le Lune di Firenze: piatti nel vivaio e un menù “agricolo”

Sulla via che porta a Fiesole c'è un ristorante-vivaio che porta in tavola i prodotti locali. Specializzato nella produzione di olio, carne biologica Chianina IGP, tartufo bianco e cacciagione

Le sculture di Kevin Francis Gray al Museo Bardini di Firenze

Prosegue il progetto di promozione dell'arte contemporanea a Firenze con la mostra di Gray allestita nelle sale del Museo Bardini