martedì, 27 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Concordia, salvò più di cinquecento...

Concordia, salvò più di cinquecento persone: premiato il marinaio-eroe

Il marinaio eroe in questione è Petar Petrov che durante il naufragio della Costa Concordia partecipò al salvataggio di oltre cinquecento persone. Oggi il parlamento europeo gli ha consegnato la medaglia di “Cittadino europeo 2012”.

-

Onore al coraggio di Petar Petrov, il marinaio che salvò più di cinquecento persone durante il naufragio della Costa Concordia.

IL SALVATAGGIO. Prese parte alle operazioni di salvataggio e riuscì a salvare oltre cinquecento persone: è Petar Petrov, meccanico della Costa Concordia, che la notte del 12 gennaio ha rischiato la sua vita per salvare quella dei passeggeri della nave. Petrov fece per sei volte la spola, con una scialuppa, tra la nave che stava affondando e la costa, per trarre in salvo il maggior numero di persone. Il bulgaro abbandonò la nave solo nel momento in cui la guardia costiera aveva segnalato di aver preso il totale controllo delle operazioni di salvataggio.

LA MEDAGLIA. Il parlamento europeo oggi lo ha premiato con la medaglia di “Cittadino europeo 2012”. Il premio è stato assegnato dal parlamento bulgaro alla presenza del presidente dell’assemblea, Tsetska Tsaceva. Nel corso della cerimonia Petar Petrov ha detto di aver “agito di istinto” e di “non sentirsi un eroe ma un semplice cittadino”.

Ultime notizie

Cinema chiusi per Covid, film già visto: “No al Dpcm, sì a misure locali”

Le piccole sale rischiano grosso dopo l'ennesima chiusura per l'emergenza Covid. Abbiamo sentito il presidente di Spazio Alfieri, una tra i cinema d'essai più conosciuti a Firenze

Quante persone possono partecipare ai funerali: regole del dpcm Covid

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus del 24 ottobre in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti e per cosa scatta il divieto

Quante persone al ristorante? Il numero massimo previsto dal nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm 24 ottobre dice che possono sedere allo stesso tavolo del ristorante non più di 4 persone, con una sola eccezione: cosa cambia con le nuove regole

Nuovo Dpcm ottobre 2020: il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Chiusura delle palestre, "coprifuoco" anticipato per bar e ristoranti, semi-lockdown senza blocco degli spostamenti tra regioni: cosa prevede il testo del nuovo Dpcm di ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale