mercoledì, 24 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Quando parla Draghi: proseguono le...

Quando parla Draghi: proseguono le consultazioni per dar vita al governo

Proseguono gli incontri tra il premier incaricato e i partiti: al termine delle consultazioni si saprà quando parla Mario Draghi

-

L’agenda è già piena. Proseguono le consultazioni del presidente del consiglio incaricato Mario Draghi, che anche oggi e fino al pomeriggio di sabato continuerà a incontrare i rappresentanti di tutte le forze presenti in parlamento per provare a dar vita a una nuova formazione di governo. Tutto è ancora in bilico, ma nelle ultime ore questa possibilità sembra via via prendere corpo. Anche se è già partito il totoministri, resta prima da verificare se ci saranno i numeri, poi se sarà un governo tecnico o un governo politico: ci vorranno insomma un paio di giorni per sapere quando parla Mario Draghi.

Al via le consultazioni: governo tecnico o politico?

Come prevede l’etichetta istituzionale, Draghi ha dato il via alle consultazioni una volta accettato l’incarico del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e incontrati i presidenti di Camera e Senato e il premier uscente Giuseppe Conte.

Il calendario delle consultazioni di Mario Draghi con i partiti è fitto. Dai colloqui emergeranno le intenzioni dei partiti e si potrà capire su quali presupposti sarà possibile fondare il nuovo governo. La crisi ha bisogno di essere risolta in fretta ma non sono passaggi semplici e la stima prudenziale è che richiederanno almeno un paio di giorni.

Quando parla Draghi: oggi le consultazioni

È prematuro immaginare con certezza quando parla Draghi: l’ipotesi più accreditata è che il premier incaricato compaia davanti ai microfoni nel primo pomeriggio di sabato, al termine del primo giro di consultazioni.

Non è detto, peraltro, che un solo giro basti. Se non si dovesse raggiungere una quadra di massima tra le intenzioni delle forze politiche, Draghi potrebbe optare per un secondo giro di colloqui da chiudere nei primi giorni della prossima settimana. Una decisione che in ogni caso sarà lui stesso a comunicare pubblicamente con un suo discorso in diretta tv e streaming.

Ultime notizie

Pulizia strade a Firenze “sospesa”: a marzo c’è l’obbligo di spostare l’auto?

Multa "sospesa" anche a marzo: a Firenze la pulizia strade c'è, ma senza l'obbligo di spostare l'auto. Il Comune ha comunicato la proroga dell'ordinanza

Vinokilo Firenze 2021: torna il mercatino vintage “a peso” (su prenotazione)

Tra febbraio e marzo 2021 a Firenze torna Vinokilo, con un temporary shop dove il vintage si paga a peso: le prenotazioni e i biglietti (gratis) per entrare in questo strano mercatino

Cos’è la zona arancione rafforzata: significato e regole

Debutta una nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata", cos'è e le regole

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e cosa prevede il decreto

Le ipotesi sulla riapertura di alcune attività, la revisione del meccanismo dei colori per le Regioni: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, che stabilità la strategia anti-Covid per il 2021