martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Coronavirus: 15 nuovi casi, 79...

Coronavirus: 15 nuovi casi, 79 i guariti. Il bollettino del 24 maggio

Quindici nuovi casi, due decessi: le ultime notizie di oggi, 24 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

-

Quindici nuovi casi, 5 dei quali emersi grazie ai test sierologici, e due decessi: questo il bilancio del bollettino di oggi, 24 maggio, sul coronavirus in Toscana. Le ultime notizie confermano una situazione sotto controllo, con il numero dei guariti che continua ad aumentare: il 73% dei contagiati dall’inizio dell’epidemia, ad oggi, ha superato il virus.

Coronavirus in Toscana, il bollettino di oggi (24 maggio)

Il totale dei casi di coronavirus in Toscana dall’inizio dell’epidemia raggiunge i 10.062, distribuiti così per provincia: 3.451 a Firenze (6 in più rispetto a ieri), 562 a Prato (3 in più), 671 a Pistoia (2 in più), 1.044 a Massa Carrara, 1.360 a Lucca (3 in più), 886 a Pisa (1 in più), 551 a Livorno, 676 ad Arezzo, 438 a Siena, 423 a Grosseto.

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi, con circa 270 casi per 100.000 abitanti. La media italiana è di circa 380 ogni 100.000 abitanti. Le province di notifica con il tasso più alto restano Massa Carrara con 536 casi per 100.000 abitanti, Lucca con 351, Firenze con 341, la più bassa Siena con 164.

Le ultime notizie sul coronavirus in Toscana

Complessivamente, 1.514 persone sono in isolamento a casa, positive ma con sintomi lievi o asintomatiche (meno 55 rispetto a ieri, meno 3,5%). Sono 7.730 (meno 89 rispetto a ieri, meno 1,1%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Si riducono ancora le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid che oggi sono complessivamente 186 (11 in meno di ieri), di cui 38 in terapia intensiva (2 in meno rispetto a ieri). È il punto più basso dal 9 marzo per le terapie intensive e dal 12 marzo per i ricoveri totali.

Le persone complessivamente guarite salgono a 7.349 (più 79 rispetto a ieri): 1.567 persone “clinicamente guarite” (meno 110 rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 5.782 (più 189 rispetto a ieri) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Si registrano poi due nuovi decessi, un uomo e una donna, con un’età media di 83 anni, entrambi notificati nella provincia di Firenze. I deceduti dall’inizio dell’epidemia sono 1.013, cosi ripartiti per provincia: 369 a Firenze, 45 a Prato, 79 a Pistoia, 141 a Massa Carrara, 134 a Lucca, 85 a Pisa, 58 a Livorno, 45 ad Arezzo, 29 a Siena, 20 a Grosseto. Altre 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 27,2 x100.000 residenti contro il 54,2 x100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (72,4 x100.000), Firenze (36,5 x100.000) e Lucca (34,5 x100.000), il più basso a Grosseto (9,0 x100.000).

Infine i tamponi, che hanno raggiunto quota 229.135: 3.089 eseguiti in più rispetto a ieri, 3.698 quelli analizzati. I dati riportati nel bollettino di oggi sono stati elaborati dall’Agenzia regionale di sanità e dall’Unità di crisi Coronavirus.

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Prato

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Prato: un solo seggio, va alla consigliera uscente Ilaria Bugetti

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Livorno

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Grosseto: entrano Anselmi e Gazzetti del Pd e l'elbano Marco Landi della Lega

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Grosseto

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Grosseto, dove Leonardo Marras fa il pieno di preferenze

Referendum: cosa succede e cosa cambia con il sì al taglio dei parlamentari

Quando entrerà in vigore le legge costituzionale e le modifiche al numero dei parlamentari, degli eletti all'estero e dei senatori a vita