giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Coronavirus: in Toscana i nuovi...

Coronavirus: in Toscana i nuovi casi salgono a 113, i dati del 3 settembre

-

I nuovi casi vanno oltre la soglia psicologica dei 100 positivi in più, c’è un nuovo morto con Covid-19 e l’età dei malati torna a scendere: sono queste le ultime notizie che arrivano dal bollettino sul coronavirus in Toscana di oggi, 3 settembre 2020, trasmesso dalla Regione alla protezione civile nazionale. Ecco i dati aggiornati: nelle ultime 24 ore si sono registrati 113 contagi in più (ieri erano stati 69, il giorno prima 40), mentre i tamponi effettuati in una giornata sono stati 7.960 in più.

Per quanto riguarda i nuovi positivi al coronavirus, individuati in Toscana tra il 2 e il 3 settembre, l’età media è di 38 anni: due terzi circa (il 68% per l’esattezza) risulta asintomatico, mentre quasi un quarto (23%) ha sintomi lievi. 10 casi sono ricollegabili a rientri dall’estero, 4 a rientri dalla Sardegna, 3 a cittadini residenti fuori regione ma identificati qui grazie ai test attivati nei porti e nelle stazioni a seguito dell’ordinanza numero 80 della Regione Toscana.

I casi di coronavirus in Toscana: dati e notizie del 3 settembre 2020

In totale, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus a oggi, in Toscana si contano 12.080 casi positivi, questo il conteggio provincia per provincia: 3.720 a Firenze (12 in più rispetto a ieri), 641 a Prato (6 in più), 849 a Pistoia (14 in più), 1.264 a Massa (19 in più), 1.551 a Lucca (13 in più), 1.083 a Pisa (11 in più), 570 a Livorno (11 in più), 866 ad Arezzo (12 in più), 517 a Siena (2 in più), 499 a Grosseto (10 in più). Sono 520 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni (3 in più).

I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 9.206 (76,2% dei casi totali), mentre i tamponi eseguiti complessivamente sono 560.036.

Un morto e 4 ricoverati in più nei posti di letto Covid

Ad oggi, 3 settembre, in Toscana risultano attualmente positive al coronavirus 1.731 persone (+5,8% rispetto al bollettino di ieri): secondo le ultime notizie 1.661 sono in isolamento a casa, perché con sintomi lievi o assenti, che non richiedono cure ospedaliere, mentre 70 sono ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid (+6,1%) di cui 7 in terapia intensiva.

Si registra purtroppo un nuovo morto, a Firenze: si tratta di un 84enne, che porta il numero di decessi totale dall’inizio dell’emergenza sanitaria a 1.143, così ripartiti sul territorio: 418 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 175 a Massa Carrara, 147 a Lucca, 91 a Pisa, 63 a Livorno, 50 ad Arezzo, 33 a Siena, 25 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Continua a crescere il numero di chi è stato messo “quarantena”, perché ha avuto contatti con persone positive: 4.119 (+3,7%) soggetti sono in isolamento domiciliare e in sorveglianza attiva.

Coronavirus: il confronto Toscana-Italia (dati aggiornati al 3 settembre)

Alla luce di questi dati, elaborati dall’Agenzia Regionale di Sanità, la Toscana resta al 10° posto in Italia per numerosità di casi, prendendo in considerazione residenti e non residenti, con circa 324 contagi per 100.000 abitanti (contro la media italiana di ieri di circa 450). Le province di notifica con il tasso più alto sono sempre Massa Carrara, Lucca e Firenze. Livorno si conferma la provincia con il tasso più basso.

La Toscana è l’11esima regione in Italia se guardiamo il tasso grezzo di mortalità per Covid-19 (ossia il rapporto tra numero di deceduti e la popolazione residente): al 3 settembre 2020, risulta essere di 30,6 morti con coronavirus ogni 100.000 residenti, contro il 58,8 della media italiana. La mortalità maggiore si registra a Massa Carrara (89,8 x100.000), Firenze (41,3) e Lucca (37,9), la più bassa a Grosseto (11,3).

Ultime notizie

Smart working: cosa cambia dopo il 15 ottobre (senza la proroga)

Le regole per il lavoro agile nel settore privato e quelle per i genitori con meno di 14 anni

Torna La rondine di Puccini al Teatro del Maggio Fiorentino

La stagione lirica del teatro fiorentino continua, dopo il successo del Rinaldo, con "La Rondine" di Giacomo Puccini

Maglieria uomo, tutte le novità per l’autunno

È arrivato il momento del cambio di stagione: i consigli su come "rinfrescare" il proprio guardaroba

Firenze Marathon 2020 annullata, la maratona torna nel 2021

Quando si terrà la 37esima edizione della gara e cosa succede per chi ha già fatto l'iscrizione