martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Coronavirus, quattro casi e tre...

Coronavirus, quattro casi e tre decessi in Toscana. I dati del 2 luglio

Quattro nuovi positivi e tre decessi: dati e notizie di oggi, 2 luglio, sul contagio da coronavirus in Toscana

-

Rimangono grossomodo stabili i dati sul contagio da coronavirus in Toscana: le ultime notizie di oggi, giovedì 2 luglio, parlano di quattro nuovi casi, tre decessi e di nuovo zero guarigioni. In quattro degli ultimi cinque giorni non si sono registrati guariti.

Così torna a crescere anche il numero dei casi attualmente positivi, anche se di una sola unità. Oggi sono 324. Il totale dei casi rilevati dall’inizio dell’epidemia sale a 10.258, scoperti con 344.383 tamponi. Sono 3.218 i test eseguiti da ieri.

Coronavirus in Toscana: bollettino e notizie del 2 luglio

I casi in provincia di Firenze salgono, complessivamente, a 3.192. Sono 534 a Prato, 748 a Pistoia (1 in più), 1.051 a Massa, 1.351 a Lucca, 932 a Pisa (2 in più), 477 a Livorno, 677 ad Arezzo (1 in più), 429 a Siena, 396 a Grosseto. Altri 471 casi sono stati notificati in Toscana ma riguardano residenti in altre regioni.

In Toscana si registrano quindi circa 275 casi ogni 100.000 residenti, contro una media italiana di circa 399. Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 539 casi ogni 100.000 abitanti, Lucca con 348, Firenze con 316, la più bassa Livorno con 142.

Ad oggi restano poi 310 persone (cinque in più da ieri) in isolamento a casa, positive ma che non richiedono cure ospedaliere. Altre 1.602 (-272) sono isolate dopo aver avuto contatti con persone contagiate.

Restano 14 pazienti negli ospedali Covid della Toscana

Scendono a un nuovo minimo i ricoverati negli ospedali toscani: oggi sono 14, complessivamente 4 in meno di ieri, il valore più basso registrato dal 3 marzo scorso. E cala anche il numero dei pazienti in terapia intensiva, che sono 3, al minimo dal 4 marzo.

Non cambia, come detto, il numero dei guariti, stabile a 8.825. Si tratta di 245 persone “clinicamente guarite” (-16 rispetto a ieri), cioè che non presentano più i sintomi del virus, e 8.580 (+16) guarite a tutti gli effetti, con doppio tampone negativo.

I tre nuovi decessi sono quelli di altrettante donne dall’età media di 73,3 anni. Due sono stati notificati in provincia di Firenze, uno in quella di Massa Carrara. Il totale dei morti per coronavirus in Toscana sale a 1.109, così ripartiti: 407 a Firenze, 51 a Prato, 81 a Pistoia, 167 a Massa Carrara, 141 a Lucca, 89 a Pisa, 61 a Livorno, 47 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto. Altre 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano è dunque di 29,7 morti ogni 100.000 residenti, contro il 57,6 della media italiana. Massa Carrara è la provincia più colpita (85,7), seguita da Firenze (40,2) e Lucca (36,4). Il valore più basso invece a Grosseto (10,8).

Ultime notizie

Cosa succederà e cambierà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo

Decreto Ristori ter in Gazzetta Ufficiale, testo integrale e codici ateco (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" è arrivato in Gazzetta Ufficiale

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020