domenica, 29 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Nuovi casi dall'estero: dati e...

Nuovi casi dall’estero: dati e notizie sul coronavirus in Toscana del 27 luglio

Otto nuovi casi, di cui 6 legati al rientro dall'estero di alcuni cittadini: dati e notizie di oggi, 27 luglio, sul coronavirus in Toscana

-

Ancora casi dovuti al rientro da paesi esteri di alcuni cittadini: questa la causa di sei degli 8 nuovi casi da coronavirus registrati oggi, lunedì 27 luglio, in Toscana. La buona notizia è però che per il sesto giorno consecutivo non si registrano decessi legati al Covid 19 in regione.

Nuovi casi dall’estero in Toscana

Il totale dei casi sale dunque a 10.438, di cui 363 attualmente attivi. Degli 8 nuovi casi di oggi, 6 sono stati identificati in corso di tracciamento e 2 da attività di screening. I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 411.665, 1.529 in più rispetto a ieri.

I casi di positività sul territorio sono distribuiti così per provincia: 3.261 a Firenze (2 in più rispetto a ieri), 555 a Prato (1 in più), 755 a Pistoia, 1.056 a Massa, 1.380 a Lucca (3 in più), 946 a Pisa, 484 a Livorno, 693 ad Arezzo (2 in più), 429 a Siena, 408 a Grosseto. Altri 471 casi sono stati notificati in Toscana ma riguardano residenti in altre regioni.

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi con circa 280 casi per 100.000 abitanti. La media italiana è di circa 408. Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 542 casi per 100.000 abitanti, Lucca con 356, Firenze con 322, la più bassa Livorno con 145.

Complessivamente, 350 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (8 in più rispetto a ieri, più 2,3%). Sono 1.105 (più 44 rispetto a ieri, più 4,1%) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 13, stabili rispetto a ieri. Nessun paziente in terapia intensiva.

Le persone complessivamente guarite sono 8.944 (stabili rispetto a ieri): 139 persone “clinicamente guarite” (meno 2 rispetto a ieri, meno 1,4%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 8.805 (più 2 rispetto a ieri, più 0,02%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Coronavirus in Toscana: bollettino e notizie del 24 luglio

Per il sesto giorno consecutivo non si registrano nuovi decessi. Restano quindi 1.131 i deceduti dall’inizio dell’epidemia così ripartiti: 416 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 173 a Massa Carrara, 143 a Lucca, 90 a Pisa, 61 a Livorno, 50 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano è di 30,3 x100.000 residenti contro il 58,2 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (88,8 x100.000), Firenze (41,1 x100.000) e Lucca (36,9 x100.000), il più basso a Grosseto (10,8 x100.000).

Ultime notizie

Dove vedere Milan Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Milan Fiorentina si terrà domenica 29 novembre alle 15.00, allo Stadio Meazza: ma dove vederla in tv, su Sky o Dazn?

“Tanti piccoli fuochi” di Celeste Ng, la recensine

Una scrittura magnificamente scorrevole, paragonabile alla nostra Elena Ferrante, che racconta la mentalità benpensate americana.

Quanti contagiati oggi in Italia: meno casi, scendono le terapie intensive

I dati del 28 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?