giovedì, 22 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Ancora 14 nuovi casi di...

Ancora 14 nuovi casi di coronavirus in Toscana: i dati del 31 luglio

Sono 14 i nuovi casi, 3 dei quali collegati al cluster del Mugello: dati e notizie di oggi, 31 luglio, sul coronavirus in Toscana

-

Per il terzo giorno consecutivo, il sesto negli ultimi otto, si registra un aumento giornaliero di almeno 10 casi: 14 quelli riportati dal bollettino regionale di oggi, venerdì 31 luglio, sul contagio da coronavirus in Toscana. Solo tre di questi sono collegati al cluster del Mugello. Fanno però da contraltare le 16 nuove guarigioni.

Il totale dei casi tocca così i 10.483, di cui 387 attualmente positivi. I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 424.574, 2.937 in più rispetto a ieri.

Continua l’aumento dei casi

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. Sono 3.291 i casi complessivi registrati ad oggi a Firenze (10 in più rispetto a ieri), 559 a Prato (1 in più), 756 a Pistoia, 1.057 a Massa (1 in più), 1.384 a Lucca, 949 a Pisa (1 in più), 484 a Livorno, 693 ad Arezzo, 431 a Siena (1 in più), 408 a Grosseto. Sono 471 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 281 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 409 per 100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 542 casi per 100.000 abitanti, Lucca con 357, Firenze con 325, la più bassa Livorno con 145.

Complessivamente, 370 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (2 in meno rispetto a ieri, meno 0,5%). Sono 1.330 (più 26 rispetto a ieri, più 2,0%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Coronavirus in Toscana: bollettino e notizie del 31 luglio

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 17 (stabili rispetto a ieri), nessuno in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri). Le persone complessivamente guarite sono 8.962 (16 in più rispetto a ieri, più 0,2%): 137 persone “clinicamente guarite” (più 6 rispetto a ieri, più 4,6%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 8.825 (più 10 rispetto a ieri, più 0,1%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Oggi non si registrano nuovi decessi. Restano quindi 1.134 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 417 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 173 a Massa Carrara, 143 a Lucca, 90 a Pisa, 63 a Livorno, 50 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 30,4 per 100.000 residenti contro il 58,2 per 100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (88,8 per 100.000), Firenze (41,2 per 100.000) e Lucca (36,9 per 100.000), il più basso a Grosseto (10,8 per 100.000).

Ultime notizie

Coprifuoco in Toscana e a Firenze: il punto della situazione

Nessun lockdown a livello regionale, almeno per il momento. Intanto Firenze vieta lo stazionamento delle persone in 10 zone calde della movida

Modulo di autocertificazione per il coprifuoco (pdf): la nuova versione

Spostamenti di sera solo per validi motivi: alcune Regioni decidono il coprifuoco e torna l'autocertificazione in pdf per motivare le uscite da casa. Il modulo è uguale in tutta Italia

Natura collecta, Natura exhibita: a Firenze in mostra i prodigi naturali

Minerali rari, animali esotici, conchiglie e piume trasformate in oggetti di lusso. I gioielli della natura sono esposti in San Lorenzo

Nuova giunta regionale toscana 2020: Giani annuncia assessori e deleghe

Il neo governatore Eugenio Giani ha comunicato anche l'ultimo nome della sua squadra: ecco tutti gli assessori della giunta regionale e le possibili deleghe