Vi hanno preso parte studenti ed esponenti dei centri sociali, i quali sono partiti dalla Stazione di Santa Maria Novella per poi lambire la Fortezza da Basso e dirigersi in piazza Santissima Annunziata.

Non sono mancati, durante il percorso, alcuni lacrimogeni e grossi petardi.