domenica, 24 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPrimo giorno di zona gialla:...

Primo giorno di zona gialla: chi cambia colore lunedì 1 febbraio

Italia quasi tutta in zona gialla, risolto il dubbio su quando scatta: cambio di colore da lunedì (e non domenica)

-

C’è stata molta incertezza e solo nella tarda serata di venerdì è stato sciolto il nodo. Il dubbio era: da quando scatta il cambio di colore con la zona gialla estesa a (quasi) tutta Italia, di domenica – come d’abitudine – o lunedì 1 febbraio? A rispondere è stato direttamente il ministero della Salute. Il cambio di colore e il ritorno in zona gialla sarà lunedì 1 febbraio.

Zona gialla da domenica o lunedì: ecco quando

Perché? La precedente ordinanza, quella diventata celebre per aver riportato la Lombardia in zona arancione, in alcune regioni era scattata con un giorno di ritardo. Di lunedì, invece che di domenica, quando per consuetudine erano scattate tutte le precedenti ordinanze. Visto che l’ordinanza deve restare in vigore per 7 giorni, il ministero ha deciso di uniformare il cambio di colore per tutta Italia.

Il cambio di colore col ritorno in zona gialla di gran parte dell’Italia sarà quindi da lunedì 1 febbraio (e non domenica), quando entrerà in vigore la nuova ordinanza. Un provvedimento che riporta appunto gran parte del territorio nazionale nella fascia di rischio inferiore. Ciò è stato deciso in base ai risultati del monitoraggio settimanale sul contagio da Covid 19, che mostra “lievi segnali di miglioramento”, come specifica il ministero stesso.

Italia in zona gialla, quando scatta il cambio di colore

Lombardia, Piemonte, Lazio e Veneto, ad esempio, tornano tutte in zona gialla da lunedì 1 febbraio. Zona gialla anche per Emilia Romagna, Liguria, Abruzzo, Marche e Campania. Resta gialla la Toscana.

Le uniche regioni in zona arancione sono: Umbria, Puglia, Sardegna, Sicilia e Provincia autonoma di Bolzano. Nessuna regione è in zona rossa.

Ultime notizie