Dopo una decina di anni in cui si è dedicato al tennis, vincendo cinque volte di seguito il leggendario torneo di Wimbledon, il campione svedese tenta la strada della moda.

Per la sua collezione autunno-inverno 2009-10 l’ex campione ha preso ispirazione da due differenti temi: handpainted con le stampe dai colori luminosi ed eccentrici che creano l’effetto “dipinte a meno” e techno con le grafiche create al computer. Ogni capo inoltre è caratterizzato dall’elastico logato.